Fuggire dalla città per una sera si può: Nishiki.

 

Capita spesso dopo lavoro di aver voglia di staccare da tutto completamente, di non avere la forza di guardare altre email, di rispondere al telefono, di stampare e di controllare documenti.

Capita che torno a casa e mi piacerebbe  fuggire al mare, solo per sentire il profumo che emana.

Milano però non ha il mare così vicino, e la mia sveglia suona abbastanza presto la mattina.

Allora decidi di lasciarti alle spalle la città con il suo traffico, con il caos e di  prenderti del tempo per te stessa gustando del buon cibo con le persone che ami.

Dove? Al Nishiki, il mio ristorante giapponese preferito.

image1 (2)

Quando mi reco al Nishiki, prenoto quasi sempre il privè, la chicca di questo ristorante perché ti permette di mangiare a piedi scalzi e di stare comodamente seduta su vari cuscini.

734102_10200292109130490_963433103_n

 

image3

Ed ecco che tra una risata, tante chiacchiere, qualche uramaki accompagnato da un bicchiere di vino bianco riesco a rilassarmi e a sentirmi almeno per qualche ora, fuori dalla città.

Letizia

  • Nishiki, C.so Lodi 70 – Milano.     www.nishiki.it

 

I commenti sono chiusi.