Aix en Provence: un piccolo gioiello

IMG_3357

 

Leggere è una di quelle cose che faccio nel tempo libero, una di quelle cose che faccio quando manca qualche fermata della metro per raggiungere l’ufficio, una di quelle cose che faccio d’inverno bevendo una tazza di tè fumante, e d’estate mentre mi godo sole e mare.

Leggere mi permette di sognare, di ridere, di piangere, di immaginare.

Amo leggere.

Spesso le storie vengono ambientate in luoghi ben precisi, luoghi che magari non hai mai visitato e proprio per questo, inizi a fantasticare.

Il viaggio che ho intrapreso quest’estate, tra la meravigliosa Costa Azzurra e la Provenza, deriva da un libro letto anni fa: “Lei e Lui” di A. De Carlo.

Storia ambientata tra la Liguria e il Sud della Francia e parte anche in Canada.

Mentre leggevo tra le righe, percepivo la magia di quei luoghi. Finito il libro mi sono detta:” voglio scoprire questi posti.”

Finalmente, come vi dicevo nello scorso post, sono partita.

In questo articolo, vi parlerò di uno di quei luoghi che considero un vero e proprio gioiellino.

Uno di quei luoghi che ho da sempre immaginato e che ho potuto vedere con i miei occhi:

Aix en Provence.

 

IMG_3305

 

IMG_3310

 

Aix en Provence è magica.

Camminare tra le bancarelle del mercato provenzale, sentire l’odore di lavanda che sembra pervada tutta la città.

Lasciarsi incantare dalle fontane, percorrere Cours Mirabeu e concedersi qualche ora di shopping.

 

IMG_3379

 

Fermarsi a mangiare in qualche ristorantino tipico, camminare tra i vicoletti e tornare indietro nel tempo.

Questa è Aix en Provence.

Il gioiello della Provenza.

 

Letizia

Consigli:

  • Hotel du Globe: ottima struttura, situata in centro, perfetta per scoprire la città. Camere spaziose e curate, prezzi ottimi, personale gentilissimo.

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.